COOP. S.GIUSEPPE - Cooperativa Sociale Onlus - Roè Volciano (BS)

sangiuseppe-onlus@pec.confcooperative.it

IQ

A.F. 2020/21 INDIRIZZI DI QUALIFICA

 Settori

Operatore del Benessere– Erogazione di trattamenti di ACCONCIATURA

Operatore del benessere: Erogazione di trattamenti di acconciatura
(nuovo indirizzo in vigore dall’a.s. 2020/21 corrispondente a “Operatore del benessere: Acconciatura” nell’ordinamento precedente)

Tipologia corso: Istruzione e Formazione Professionale
Titolo di studio rilasciato: Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale (3° livello europeo EQF)
Durata: triennale
Orario: diurno

L’Acconciatore interviene, a livello esecutivo, nel processo di trattamento dell’aspetto della persona con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.

La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni consente di svolgere attività di trattamento e servizio relative al benessere psico-fisico che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, ma che favoriscono il mantenimento, il miglioramento e la protezione dell’aspetto della persona, con competenze negli ambiti dell’accoglienza, dell’analisi dei bisogni e dell’acconciatura.

Questa qualifica permette di lavorare presso saloni di acconciatura, negozi o aziende specializzate nel settore.

Competenze acquisite:

  • definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali, ecc.) e del sistema di relazioni;
  • approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso;
  • operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente;
  • effettuare l’accoglienza e l’assistenza adottando adeguate modalità di approccio e orientamento al cliente;
  • collaborare alla gestione e promozione dell’esercizio;
  • eseguire detersione, trattamenti, tagli e acconciature di base.

Ottenuta la qualifica triennale è possibile accedere al successivo quarto anno, perfezionando la preparazione professionale e conseguendo l’attestato di Diploma Professionale di Tecnico dell’acconciatura.

NB: È possibile avviare un’attività in proprio o assumere l’incarico di “Responsabile tecnico” in un’azienda del settore, frequentando il corso annuale previsto dalla Legge 174/2005 sulla Disciplina dell’attività di Acconciatore.
Gli allievi che frequentano il quarto anno possono essere ammessi all’esame di specializzazione finalizzato al conseguimento dell’abilitazione alla professione di Acconciatore.

Operatore del Benessere– Erogazione dei servizi di trattamento ESTETICO

Operatore del benessere: Erogazione dei servizi di trattamento estetico
(nuovo indirizzo in vigore dall’a.s. 2020/21 corrispondente a “Operatore del benessere: Estetica” nell’ordinamento precedente)

Tipologia corso: Istruzione e Formazione Professionale
Titolo di studio rilasciato: Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale (3° livello europeo EQF)
Durata: triennale
Orario: diurno

L’Estetista interviene, a livello esecutivo, nel processo di trattamento dell’aspetto della persona con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.

La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni consente di svolgere attività di trattamento e servizio relative al benessere psico-fisico che non implicano prestazioni di carattere medico, curativo o sanitario, ma che favoriscono il mantenimento, il miglioramento e la protezione dell’aspetto della persona, con competenze negli ambiti dell’accoglienza, dell’analisi dei bisogni e del trattamento estetico di base.

Questa qualifica permette di lavorare presso laboratori di estetica o studi medici specializzati.

Competenze acquisite:

  • definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali, ecc.) e del sistema di relazioni;
  • approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso;
  • operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente;
  • effettuare l’accoglienza e l’assistenza adottando adeguate modalità di approccio e orientamento al cliente;
  • collaborare alla gestione e promozione dell’esercizio;
  • eseguire i trattamenti di base, individuando i prodotti cosmetici in funzione del trattamento da realizzare.

Ottenuta la qualifica triennale è possibile accedere al successivo quarto anno, perfezionando la preparazione professionale e conseguendo l’attestato di Diploma Professionale di Tecnico dei trattamenti estetici.

NB: L’avvio di una attività in proprio richiede la frequenza di un ulteriore corso annuale, come previsto dalla Legge 1/1990 “Disciplina dell’attività di Estetista”.
Gli allievi che frequentano il quarto anno possono essere ammessi all’esame di specializzazione finalizzato al conseguimento dell’abilitazione alla professione di Estetista.

Operatore alla Riparazione dei veicoli a motore – Manutenzione e riparazione delle parti e dei sistemi meccanici ed elettromeccanici

Operatore alla riparazione di veicoli a motore: Manutenzione e riparazione delle parti e dei sistemi meccanici ed elettromeccanici
(nuovo indirizzo in vigore dall’a.s. 2020/21 corrispondente a “Operatore alla riparazione di veicoli a motore: Riparazioni parti e sistemi meccanici ed elettromeccanici del veicolo” nell’ordinamento precedente)

Tipologia corso: Istruzione e Formazione Professionale
Titolo di studio rilasciato: Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale (3° livello europeo EQF)
Durata: triennale
Orario: diurno

L’Operatore alla riparazione di veicoli a motore interviene, a livello esecutivo, nel processo di riparazione dei veicoli a motore, rispettando la normativa vigente.

L’applicazione/utilizzo di metodologie di base, strumenti e informazioni consente di svolgere attività di manutenzione e riparazione delle parti e dei sistemi meccanici del veicolo , in particolare:

Effettuare interventi di riparazione e manutenzione sul sistema motopropulsore

Effettuare interventi di riparazione e manutenzione sui sistemi di trazione

Effettuare interventi sui sistemi di sicurezza e assistenza alla guida

Collabora nella fase di accettazione, controllo di funzionalità, collaudo e riconsegna del veicolo al cliente.

 

Competenze acquisite:

  • definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali, ecc.) e del sistema di relazioni;
  • approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso;
  • operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente;
  • collaborare all’accoglienza del cliente e alla raccolta di informazioni per definire lo stato del veicolo;
  • collaborare alla individuazione degli interventi da realizzare sul veicolo a motore e alla definizione del piano di lavoro;
  • effettuare interventi di riparazione e manutenzione sul sistema motopropulsore, sui sistemi di trazione e sui sistemi di sicurezza e assistenza alla guida.

Ottenuta la qualifica triennale è possibile accedere al successivo quarto anno, perfezionando la preparazione professionale e conseguendo l’attestato di Diploma Professionale di Tecnico.

Operatore Meccanico - Lavorazioni meccanica, per asportazione e deformazione

Operatore meccanico: Lavorazioni meccaniche per asportazione e deformazione

(nuovo indirizzo in vigore dall’a.s. 2020/21 corrispondente a “Operatore meccanico” nell’ordinamento precedente)

Operatore meccanico

Tipologia corso: Istruzione e Formazione Professionale

Titolo di studio rilasciato: Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale (3° livello europeo EQF)

Durata: triennale

Orario: diurno

 

L’Operatore meccanico interviene, a livello esecutivo, nel processo di produzione meccanica con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività.

La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consente di svolgere attività relative alle lavorazioni di pezzi e complessivi meccanici, al montaggio e all’adattamento in opera di gruppi, sottogruppi e particolari meccanici, con competenze nell’approntamento e conduzione delle macchine e delle attrezzature, nel controllo e verifica di conformità delle lavorazioni assegnate, proprie della produzione meccanica.

 

Competenze acquisite:

  • definire e pianificare fasi delle operazioni da compiere, nel rispetto della normativa sulla sicurezza, sulla base delle istruzioni ricevute, della documentazione di appoggio (schemi, disegni, procedure, distinte materiali) e del sistema di relazioni;
  • approntare, monitorare e curare la manutenzione ordinaria di strumenti, utensili, attrezzature e macchinari necessari alle diverse fasi di lavorazione/servizio sulla base della tipologia di materiali da impiegare, delle indicazioni/procedure previste, del risultato atteso;
  • operare in sicurezza e nel rispetto delle norme di igiene e di salvaguardia ambientale, identificando e prevenendo situazioni di rischio per sé, per altri e per l’ambiente;
  • verificare, eseguendo misurazioni e controlli, la conformità e l’adeguatezza delle lavorazioni meccaniche effettuate, in rapporto agli standard progettuali, di qualità e sicurezza;
  • eseguire lavorazioni per asportazione o deformazione di pezzi meccanici con macchine tradizionali e/o automatizzate, attrezzando le macchine e rispettando le specifiche tecniche ricevute.

 

Ottenuta la qualifica triennale è possibile accedere al successivo quarto anno, perfezionando la preparazione professionale e conseguendo l’attestato di Diploma Professionale di Tecnico.

La Cooperativa San Giuseppe – CFP SCAR realizza:
– Il terzo anno dei percorsi formativi dell’Area Diritto Dovere di Istruzione e Formazione (DDIF).
– Il quarto anno post-qualifica con risorse a valere sul Programma Operativo Regionale cofinanziato con il Fondo Sociale Europeo 2014-2020.
Per maggiori informazioni : CLICCA QUI